Arrestato sospetto investitore del tifoso varesino Belardinelli

Voz

Roma, 18 ott. (askanews) - Questa mattina la Polizia di Stato ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del cittadino italiano ritenuto responsabile dell'investimento dell'ultras varesino Daniele Belardinelli, rimasto ucciso dopo gli scontri tra tifoserie di Inter e Napoli dello scorso 26 Dicembre.

Gli agenti della Digos di Milano, secondo quanto recita una nota, coadiuvati dagli agenti della Digos di Napoli, coordinati dalla Procura della Repubblica di Milano, hanno condotto le indagini che hanno portato al provvedimento restrittivo per omicidio volontario. Ulteriori dettagli verranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11 presso la sala Scrofani della Questura di Milano.