Arrestato a Tiburtina per guida in stato di ebrezza in Bulgaria

Cro/Ska

Roma, 9 ago. (askanews) - Nella mattinata di ieri un 41enne bulgaro è stato arrestato dagli agenti la Polizia di Stato - Compartimento Polizia Ferroviaria per il Lazio, in servizio di prevenzione e controllo congiunto unitamente ai militari dell'Esercito Italiano del 3° Reggimento Artiglieria Terrestre di Remanzacco.

Fermato per un controllo, all'interno della Stazione Tiburtina, lo straniero è risultato ricercato per un mandato di arresto europeo, perché responsabile di guida in stato di ebrezza, reato consumato in Bulgaria.

L'uomo dopo gli atti di rito, è stato associato presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell' Autorità Giudiziaria italiana.