Arrestato un passeggero della United Airlines

Passeggero
Passeggero

Mentre un’aereo della United Airlines stava atterrando, ancora in movimento, un passeggero ha deciso di aprire l’uscita di emergenza e di scendere scivolando sull’ala. L’uomo è stato arrestato.

Chicago, passeggero apre l’uscita d’emergenza dell’aereo e scende scivolando sull’ala

Un passeggero di un volo della United Airlines è stato arrestato per aver aperto l’uscita di emergenza ed essere scivolata da un’ala dell’aereo mentre era in movimento, dopo l’atterraggio a Chicago. Il volo 2478 in arrivo da San Diego è atterrato all’aeroporto internazionale di O’Hare verso le 4.30 del mattino. Stava effettuando il rullaggio verso il gate, come riportato dal New York Post. Un passeggero, improvvisamente, ha aperto il portellone ed è salito sull’ala, per poi scivolare sulla pista. “Il nostro personale di terra ha fermato il passeggero fuori dall’aereo che è stato consegnato alle forze dell’ordine. L’aereo ha proseguito fino al gate dove tutti sono sbarcati in sicurezza” ha dichiarato un rappresentante della United.

Le testimonianze

I testimoni presenti sull’aereo hanno raccontato quello che è accaduto. Come Maryellen Eagelston, che ha scattato e condiviso una foto in cui si vede l’uscita di emergenza spalancata. “Credo che tutti sull’aereo fossero semplicemente scioccati davanti a quella scena. Ho sentito urlare i passeggeri ‘No, no, no’ e poi l’ho visto uscire dalla portellone e salire sull’ala” ha spiegato a Wgn News. Le hostess sono subito intervenute. “Il passeggero non è nemmeno uscito dall’uscita di emergenza vicino al suo sedile ma è passato da una parte all’altra dell’aereo scavalcando quattro persone” ha sottolineato Eagelston.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli