Arrestato un uomo a Londra: è sospettato di terrorismo

redazione web
Arrestato uomo a Londra. Testimone: A terra 2 coltelli

Un uomo è stato arrestato a Londra nella strada Whitehall, dove si trovano le sedi di vari ministeri. Lo ha fatto sapere la polizia locale. Un giornalista di Bbc sul posto ha detto di aver visto a terra due coltelli. La polizia ha aggiunto che nessuno è rimasto ferito. Il reporter di Bbc riferisce su Twitter che uno dei due era un grande "coltello da pane" e aggiunge la foto di un funzionario che indossa una divisa della scientifica mentre fotografa un coltello su un marciapiedi, vicino a uno zaino. L'uomo ha la barba, è vestito di nero e sembra avere una benda bianca avvolta intorno alla mano destra.

"L'uomo, nella tarda ventina, è stato arrestato per il sospetto di possesso di un'arma e di avere commissionato, preparato e instigato ad atti di terrorismo", afferma la polizia di Londra, aggiungendo che "gli sono stati trovati dei coltelli" e che "gli investigatori del Comando anti-terrorismo stanno continuando le indagini e in conseguenza del suo arresto non è nota alcuna minaccia immediata". Il 27enne era noto alla polizia antiterrorismo e all'intelligence britannica MI5. 

L'arresto arriva a un mese di distanza dall'attacco sul ponte di Westminster, quando un uomo si lanciò in auto sulla folla, uccidendo quattro persone, prima di accoltellare a morte un poliziotto davanti al Parlamento.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità