Arrestato in Versilia ex torturatore del regime di Pinochet

·1 minuto per la lettura

È terminata a Forte dei Marmi dopo 16 anni la latitanza di Reinhard Doring Falkenberg, criminale di guerra tedesco ed ex torturatore durante il regime di Pinochet. Il 75enne è stato arrestato il 22 settembre, durante un viaggio con altri pensionati tedeschi in Versilia e, secondo il suo avvocato, non sapeva di essere ricercato dalle autorità cilene, perché pensava con ogni probabilità di essere sfuggito alla giustizia.

Per il Cile, però, Falkenberg negli anni 70 fu uno dei fondatori della "Colonia Dignidad", l'enclave di nazisti fuggiti dal loro Paese e usata come centro di detenzione e tortura degli oppositori del generale. Venne condannato definitivamente nel 2005 dei giudici cileni per sequestro di persona.

In attesa dell'udienza per la sua eventuale estradizione nel Paese sudamericano, l'uomo resta in carcere a Firenze.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli