Arresto ambasciatore in Iran, Israele esprime solidarietà a Gb

Fco

Roma, 13 gen. (askanews) - Il ministro degli Esteri di Israele, Israel Katz, ha scritto al suo omologo britannico per esprimere "sostegno e solidarietà" dopo che l'Iran ha arrestato l'ambasciatore britannico a Teheran durante una manifestazione.

Il comportamento della repubblica islamica è stato "spaventoso", ha scritto Katz a Dominic Raab, "La detenzione dell'ambasciatore [Rob] Macaire è stata senza dubbio una palese violazione della convenzione di Vienna e come tale non è stata soltanto un attacco al Regno Unito, ma un attacco al sistema internazionale basato sulle regole nel suo insieme".

(segue)