Arresto cardiaco a Este: grave 14enne dopo un malore a scuola

arresto cardiaco a este

Paura all’IIS Euganeo di Este, in provincia di Padova, dove un ragazzo di 14 anni è stato colpito da un arresto cardiaco mentre si trovava nella palestra dell’Istituto. Secondo le prime informazioni diffuse, la vittima sarebbe stata sottoposta alle manovre salva-vita per un’ora, successivamente intubato e trasportato in ospedale: nonostante il soccorso immediato, le sue condizioni restano gravi. Dalle ricostruzioni il giovane, che frequenta il primo anno delle superiori, si sarebbe accasciato a terra durante l’ora di ginnastica, perdendo improvvisamente i sensi davanti ai compagni e professori. Immediato l’intervento di quest’ultimi che hanno avvertito il 118, con il personale arrivato con un mezzo di elisoccorso per trasportare il 14enne all’ospedale di Padova. La sua prognosi resta tutt’ora riservata.

Episodi analoghi

Insieme al Suem 118, sul posto giunti anche i Carabinieri per far luce sulla vicenda. L’episodio ha ricordato da vicino quanto successo qualche settimana fa all’iris Barsanti di Castelfranco Veneto, a Treviso, dove un ragazzino della stessa età aveva avuto un malore simile. Per Rathor Sukhraj, la vittima, la sorte era stata però tragica: nonostante l’immediato intervento, non c’era stato nulla da fare per il giovane, che soffriva di epilessia. Altro episodio, altro destino differente toccato a un 17enne di Taranto che, sempre durante l’ora di educazione fisica, si era improvvisamente sentito male. Nonostante l’infarto, a salvargli la vita qui fondamentale l’intervento dell’insegnante di educazione fisica che aveva praticato un massaggio cardiaco prima dell’arrivo dei soccorsi.