Arresto Puigdemont ad Alghero, Salvini: "Italia non sia protagonista di vendette altrui"

·1 minuto per la lettura

Matteo Salvini parla dell'arresto ad Alghero dell’ex presidente della Catalogna, Carles Puigdemont, "Non entro nel merito di vicende interne di altri Stati, ma noi fatichiamo ad arrestare i delinquenti italiani e arrestiamo dei parlamentari di altri Paesi", ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini a margine di un incontro con alcuni cittadini alla Palazzina Liberty, a Milano. "E' curioso - ha sottolineato - visto che anche altri Paesi come la Germania hanno detto di no all’estradizione perché si tratta di un reato politico, spero che non sia l’Italia a farsi protagonista di giustizia o vendette su richiesta di altri Paesi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli