Arriva la app che sostituirà il modulo di autocertificazione

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(AP Photo/Antonio Calanni)
(AP Photo/Antonio Calanni)

Basta fogli cartacei. Nella "fase 2" dell'emergenza Coronavirus per muoversi, è in arrivo un'applicazione che sarà scaricabile dal sito del governo. E' l'ipotesi allo studio della task force guidata da Vittorio Colao, secondo le anticipazioni di diversi quotidiani.

LE ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE SUL CORONAVIRUS

Come funzionerà

Ognuno potrà registrarsi inserendo i propri dati, la situazione sanitaria, i test effettuati. Un modo per gestire le autocertificazioni in modo telematico e soprattutto per tracciare gli spostamenti, con un sistema si allerta, soprattutto di chi è risultato positivo.

Scopri @Yahooita, seguici anche su Instagram!

Colao aveva anticipato nei giorni scorsi: “La fase 2 sarà molto più articolata, con una batteria ulteriore di strumenti, una app sui contagi. Gli italiani che lo vorranno potranno essere tracciati nelle loro relazioni”. L'idea è di poterla utilizzare per i tracciamenti, come già oggi avviene in Corea, per monitorare con precisione la diffusione del virus.

AUTOCERTIFICAZIONE E ALTRI SERVIZI PER L’EMERGENZA

GUARDA ANCHE: Coronavirus, il vaccino supera il primo test