Arriva negli Usa una seconda statua della Libertà in scala

·1 minuto per la lettura
featured 1434609
featured 1434609

Milano, 15 lug. (askanews) – Circa 135 anni dopo l’arrivo della sorella maggiore a New York, a Washington, a testimonianza dell’amicizia franco-americana, viene installata una statua della Libertà in scala, al termine di un lungo viaggio da Parigi.

La statua alta circa 3 metri è stata inaugurata dal ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian, accolto dal suo omologo americano Antony Blinken.

È urgente riaffermare i valori dalla statua, come la libertà, l’emancipazione, il diritto, hanno insistito i due capi delle rispettive diplomazie, sottolineando la continuità della “fratellanza” tra Francia e Stati Uniti.

“Di fronte all’imbruttimento del mondo, ai conflitti rafforzati ovunque, alla competizione dei poteri, al rifiuto delle regole, è importante ricordare i fondamenti. E i fondamenti, li condividiamo”, ha dichiarato Jean-Yves Le Drian .

“La nostra partnership, il nostro lavoro insieme, il nostro destino comune è importante – direi ancora più importante – oggi che mai. Entrambi sentiamo, insieme, di continuare questo straordinario viaggio con gli Stati Uniti. Stati Uniti e Francia, insieme”, ha affermato Antony Blinken in un invidiabile francese.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli