Arrivano i nuovi AirPods, ecco le novità

I nuovi AirPods saranno disponibili a partire da 179 euro, che diventano 229 con l’acquisto della carica wireless. (Credits – Getty Images)

Tante le novità presentate in questi giorni dalla Apple e l’ultima in ordine di tempo è la nuova versione degli AirPods, le cuffie senza fili per l’iPhone. La nuova generazione di cuffiette è ancora più moderna e funzionale. Ecco, dunque, le novità presentate dall’azienda di Cupertino.

Partiamo dalla durata. L’Apple ha annunciato che la capacità di durata è di 5 ore di ascolto e fino a 3 ore di conversazione con una sola carica. Nella versione più cara, poi, gli AirPods garantiscono la ricarica senza cavo, cioè tramite wifi con lo stesso iPhone. Inoltre, la nuova generazione degli AirPods arriva con un chip proprietario H1 che consente una connessione più veloce e che ha permesso di raddoppiare, quasi, la durata di conversazione.

Le altre nuove funzioni annunciate da Tim Cook prevedono la possibilità di attivare le cuffiette con un tap perché restino poi connesse.Un doppio tap permette di passare da un brano all’altro durante l’ascolto della musica, cui si aggiunge la possibilità di lanciare il comando vocale “Hey Siri” a mani libere.

I nuovi AirPods saranno disponibili a partire da 179 euro, che diventano 229 con l’acquisto della carica wireless. La nuova custodia da comprare a parte, che funziona anche per il modello precedente di auricolari, costa 89 euro.

Gli AirPods sono auricolari creati da Apple Inc. simili ai precedenti EarPods, ma senza fili. Sono state presentati il 7 settembre 2016, insieme con l’iPhone 7 e l’iPhone 7 Plus. Gli auricolari interagiscono con l’utente diversamente dalle EarPods: togliendo un auricolare dall’orecchio, la riproduzione viene interrotta. Possono riprodurre l’audio da qualsiasi dispositivo Apple che supporti il Bluetooth e che abbia installato uno dei seguenti sistemi operativi: iOS 10 (o successivo), watchOS 3 (o successivo) o macOS Sierra (o successivo). Ciascun AirPod è dotato di due microfoni con tecnologia beamforming, due sensori di prossimità (per rilevare la presenza dell’orecchio), un accelerometro di movimento e un accelerometro vocale.

Potrebbe anche interessarti:

Apple presenta due nuovi iPad, ecco le novità

Netflix non farà parte della nuova piattaforma streaming di Apple

Amazon ed Apple riemergono come leader tecnologici mentre Facebook vacilla