Arrivato il feretro della regina: le riprese dall’alto mostrano code infinite di persone

Il feretro della regina Elisabetta ha dato l’addio a Londra partendo da Buckingham Palace ed è giunto a Westminster Hall. Qui sarà esposto per 4 giorni agli omaggi del pubblico, che potrà dare il suo personale e ultimo saluto alla compianta sovrana. La folla non si è fatta attendere perché a partire dalla mattina di giovedì 15 settembre la coda per vedere la bara della regina Elisabetta II si è estesa per circa 4,8 chilometri, dalla riva sud del Tamigi fino a Westminster Hall. Lo riferisce la BBC, spiegando che sono migliaia le persone in fila per ore e ore, aspettando di rendere omaggio alla regina, prima del suo funerale, previsto per lunedì 19 settembre. I funzionari del governo non hanno saputo dare una stima precisa dei presenti, ma erano attese circa 750.000 persone. Al momento di entrare in coda, ai partecipanti in lutto viene dato un braccialetto colorato che sarà numerato e permetterà loro di lasciare brevemente la coda per utilizzare un bagno o per ottenere cibo e bevande. Presenti lungo il percorso più di 1.000 steward, volontari, marescialli e agenti di polizia con il primo soccorso fornito a coloro che potrebbero trovare l'attesa troppo pesante.