In arrivo 4 milioni di dosi aggiuntive di vaccino Pfizer per Ue

·1 minuto per la lettura
In arrivo 4 milioni di dosi aggiuntive di vaccino Pfizer per Ue
In arrivo 4 milioni di dosi aggiuntive di vaccino Pfizer per Ue

Milano, 10 mar. (askanews) – Dopo giorni di annunci di ritardi e rinvii, sui vaccini ci sono finalmente buone notizie. Per l’Europa, e dunque per l’Italia. Sono in arrivo dosi supplementari di Pfizer/Biontech, come annunciato dalla presidente della Commissione europea Ursula von Der Leyen.

“Siamo preoccupati per alcuni luoghi in cui vediamo un aumento delle infezioni, nonostante le severe misure prese. Ci sono controlli ai confini che hanno un impatto sui lavoratori e sulle merci. Per questo la Commissione ha negoziato 4 milioni di dosi supplementari di Pfizer, già a marzo”.

Di questi 4 milioni, 532mila dosi aggiuntive saranno consegnate all’Italia nelle ultime due settimane di marzo; entro il 3 aprile arriveranno anche circa 6,5 milioni di vaccini da Johnson&Johnson, che grazie alla dose unica permetterà di procedere più spediti.

Il quadro in pochi giorni dunque è cambiato in positivo, almeno per quanto riguarda le forniture. Ora dovrà essere ottimizzato però anche il programma per la vaccinazione di massa, che ha mostrato finora lacune e grosse differenze da regione a regione. Il governo dovrebbe annunciare il nuovo piano al massimo nel weekend.