In arrivo a Cremona un ospedale mobile USA da 68 posti

Pdf

Milano, 17 mar. (askanews) - La Ong americana Samaritan's Purse, appartenente alla chiesa cristiano evangelica, corre in aiuto della popolazione italiana nell'emergenza causata dalla pandemia di Covid-19 mettendo a disposizione un ospedale da campo da 68 posti letto, di cui 8 di terapia intensiva. Con il proprio aereo i volontari sono partiti alla volta di Verona-Villafranca, per poi raggiungere - grazie al supporto del 3° stormo dell'Aeronautica Militare - Cremona, tra le località più colpite dal coronavirus Sars-Cov2, per fornire assistenza alle persone che sono colpite dalla pandemia.

"L'Italia è letteralmente 'in fiamme' per l'epidemia di Covid-19 - ha detto Franklin Graham, presidente della Ong americana - ma noi andremo lì per fornire la nostra assistenza e salvare la vita delle persone che soffrono".

A disposizione della comunità sanitaria italiana anche circa 20 tonnellate di apparecchiature mediche, unità di assistenza respiratoria e 32 volontari, specializzati in soccorso in caso di calamità, tra cui medici, infermieri e specialisti delle vie respiratorie, che rimarranno a Cremona per il tempo necessario a superare la crisi.