Art.1: Speranza, 'sì alle Agorà, aprire porte e finestre per nuovo Pd e nuovo centrosinistra' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – (Adnkronos) – Come ha spiegato ancora Speranza, "bisogna superare la fase di anti politica che ha reso più debole la nostra democrazia e più fragili i partiti". Per Scotto, "per ricostruire i partiti c'è bisogno che la politica non sia soggetta a Opa. I partiti non possono esser scalabili, ma contendibili sul piano delle idee. Ogni riferimento è chiaro. Serve un passo in più, che sarebbe una riabilitazione della politica per renderla autonoma rispetto ad agenzie esterne, alle lobby".

Speranza, tra l'altro, ha spiegato di intravedere "una nuova stagione di centrosinistra a livello globale. Basta vedere i temi proposti da Biden in campagna elettorale o dalla Spd e si capisce come ci sia un unico, nuovo, filo che lega forze le progressiste e democratiche a livello europeo e mondiale. Noi vogliamo stare dentro quella traccia e questa discussione".

Tutto questo è il preludio ad un ingresso nel Pd? Speranza ha replicato netto: "Noi stiamo con due piedi dentro questo percorso, vogliamo starci dentro e ci entriamo con l'obiettivo chiaro che serve al Paese un nuovo Pd e un nuovo centrosinistra. Queste Agorà possono favorire questo processo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli