Art Basel lancia la piattaforma Live: digitale e globale

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 apr. (askanews) - Art Basel, una delle più importanti fiere d'arte al mondo, ha annunciato la propria prima edizione in digitale - Art Basel Live - che si terrà in parallelo all'evento in presenza a Hong Kong, dal 19 al 23 maggio. Il progetto online prevede la possibilità di visitare gli stand in remoto, di seguire eventi in diretta streaming e di fruire di altre esperienze virtuali.

Attraverso la forma ibrida tra digitale e fisico, Art Basel punta a offrire i propri contenuti a un pubblico globale, aumentando l'eco della stessa fiera, prevista all'Hong Kong Convention and Exhibition Centre (HKCEC).

"Mentre ci prepariamo ad aprire la prima fiera in presenza dal 2019, siamo molto felici di lanciare in parallelo il programma digitale - ha commentato Marc Spiegler, Global Director di Art Basel -. Art Basel Live è un importante passo avanti rispetto alla semplice visita degli stand online, che abbiamo lanciato nel 2020, che ci permette di offrire un ricco palinsesto digitale che si affianca all'esperienza fisica della fiera. Crediamo molto nelle opportunità creative che questo modello offre a noi e alle nostre gallerie".