Arte: e' morto Andreu Alfaro, celebre scultore spagnolo

Madrid, 14 dic. - (Adnkronos) - L'artista Andreu Alfaro, uno degli scultori spagnoli piu' significativi della seconda meta' del XX secolo, e' morto a Valencia, dopo una lunga malattia, all'eta' di 83 anni. Molte delle sue grandi sculture in ferro sono collocate negli spazi delle citta', soprattutto in Spagna e Germania.

Numerose opere sono il frutto dell'intenso confronto dello scultore con la vita e i capolavori del grande scrittore tedesco Johann Wolfgang Gethe: Alfaro ha creato soprattutto sculture, ma anche disegni e litografie, come la serie sulle ''Elegie Romane'' del 1997/98 presentate in numerose mostre in giro per il mondo, compreso la Casa Goethe di Roma.

Nato a Valencia il 5 agosto 1929, autodidatta, Alfaro comincio' a dipingere giovanissimo ma dal 1950 si dedico' quasi esclusivamente alla scultura. Inizio' a lavorare con materiali come il legno, il marmo, la pietra e la plastica per poi passare a materiali piu' industriali come il ferro e acciaio, realizzando monumentali sculture che in Spagna hanno arricchito parchi, piazze ed anche aree di servizio lungo strade e autostrade. Dopo un'iniziale adesione al Grupo Parpallo' (1957) fu influenzato da costruttivisti come Constantin Brancusi e Antoine Pevsner. Suoi lavori sono stati esposti in gallerie e collezioni in America e in Europa. Nel 1973 una decina di sue sculture in ferro furono esposte nelle strade principali della citta' tedesca di Colonia.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno