Artico, 200 renne morte di fame a seguito dei cambiamenti climatici -3-

Coa

Roma, 29 lug. (askanews) - Le renne si nutrono generalmente di licheni che trovano in inverno attraverso la neve con i loro zoccoli. L'alternanza di gelo e disgelo può, tuttavia, formare uno o più strati impenetrabili di ghiaccio che le privano di cibo. Secondo Pedersen, un grado comparabile di mortalità è stato registrato solo una volta, dopo l'inverno 2007-2008.(Segue)