Artisti di strada, dj e beneficienza a Urban Tattoo Festival -2-

Pat

Bologna, 19 set. (askanews) - Urban Tattoo Festival ospiterà Skart, una mostra itinerante di opere d'arte realizzate da artisti street, utilizzando come supporto le tavole da skate, ideata da Neuro Shock. Le opere verranno vendute all'asta durante l'evento e l'intero ricavato sarà devoluto in beneficenza all'associazione per ragazzi con disabilità "PerMano" di Nonantola.

Sabato 21 settembre i ragazzi dell'associazione parteciperanno al nuovo capitolo di Skart: un workshop artistico durante Utf per realizzare delle nuove opere d'arte a 4 mani con gli artisti, questa volta usando come supporto delle scarpe "sneaker" totalmente bianche e che verranno rese esemplari unici.

Nel corso del weekend i writer modenesi eseguiranno una performance live dipingendo dal vivo un pannello 6.5 x 2.5 metri. Sabato alle 19.00 Marcello "Targi" Parmeggiani presenterà il libro "Ultimi analogici" ambientato a Modena negli anni 80.