Ascani (Pd): noi concentrati su Governo, non ci interessa Renzi

Tor

Roma, 11 feb. (askanews) - "Nelle direzioni del PD nessuno nomina #Renzi. E questo semplicemente perché il PD è concentrato nell'azione di Governo. Siamo il partito che regge meglio, che cresce nei sondaggi, che ha vinto in Emilia-Romagna. Il bisticcio con Renzi proprio non ci interessa" Lo ha dichiarato la viceministra Pd all'Istruzione Anna Ascani, parlando su La7 a l'Aria che tira.

  • Kirk Douglas snobba il figlio Michael: tutta la sua fortuna in beneficenza
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Kirk Douglas snobba il figlio Michael: tutta la sua fortuna in beneficenza

    Il celebre attore, morto a 103 anni lo scorso 5 febbraio, ha lasciato il suo patrimonio da circa 80 milioni di dollari alla fondazione che porta il suo nome.

  • Simona Ventura in lutto: “Buon viaggio..”
    Notizie
    notizie.it

    Simona Ventura in lutto: “Buon viaggio..”

    Grave lutto per Simona Ventura, che pubblica uno straziante messaggio sui social subito condiviso dai suoi ammiratori

  • Nave fantasma nell'Atlantico si arena in Irlanda
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Nave fantasma nell'Atlantico si arena in Irlanda

    Battente bandiera della Tanzania ed abbandonata dai dieci membri dell'equipaggio, era stata avvistata sei mesi fa al largo delle coste africane.

  • Gf Vip, urla in giardino: “Clizia vergognati!”
    Notizie
    notizie.it

    Gf Vip, urla in giardino: “Clizia vergognati!”

    Clizia Incorvaia è nei guai: una donna fuori dalla casa del GF Vip si è messa a urlare chiedendo la sua squalifica dal programma.

  • Coronavirus, Speranza: "Grandissima parte dei casi su due focolai"
    Notizie
    Adnkronos

    Coronavirus, Speranza: "Grandissima parte dei casi su due focolai"

    "Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto che ora mette tutti noi in condizioni di poter agire con molta tempestività. L’auspicio è che tutte le operazioni che stiamo mettendo in atto possano in tempi brevi dare dei risultati di contenimento". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in collegamento con la trasmissione 'Mezz’ora in più' su Rai3, mentre alla Protezione civile continua il confronto con i presidenti della Regione, il premier Giuseppe Conte, il commissario all’emergenza Angelo Borrelli "per provare a rafforzare le misure che possano consentire il contenimento del virus".  "La grandissima parte dei casi - ha ricordato Speranza - è concentrata attorno a due focolai. Abbiamo deciso di isolarli completamente. Abbiamo ad ogni modo bisogno di una collaborazione molto forte da parte della popolazione, dei nostri cittadini". Secondo Speranza il servizio sanitario nazionale "è in grado di affrontare questa realtà, ma oggi più che mai c’è bisogno della mano di tutti, a partire da chi in queste ore vive con disagio una situazione di difficoltà, perché isolato". Tutti poi possono dare una mano, ha aggiunto, seguendo le famose 10 regole. "Ciascuno nel suo piccolo può fare la sua parte - ha concluso -. Le istituzioni lo stanno facendo. Il Paese è unito".

  • Avete visto la mamma di Alessandra Amoroso? La foto
    Notizie
    notizie.it

    Avete visto la mamma di Alessandra Amoroso? La foto

    Avete mai visto la mamma di Alessandra Amoroso? La signora Angela è praticamente identica alla figlia

  • Barbara D’Urso contro Vittorio Sgarbi: lite a Live – Non è la D’Urso
    Notizie
    notizie.it

    Barbara D’Urso contro Vittorio Sgarbi: lite a Live – Non è la D’Urso

    Vittorio Sgarbi e Barbara D'Urso se ne sono dette di santa ragione: la conduttrice ha invitato il critico a lasciare lo studio.

  • Uomini e Donne, anticipazioni Trono Over: urla e stop alla puntata
    Notizie
    notizie.it

    Uomini e Donne, anticipazioni Trono Over: urla e stop alla puntata

    Le nuove anticipazioni Uomini e Donne raccontano di una Maria De Filippi furiosa per un evento occorso in studio: ecco cosa è successo

  • A Bergamo la quarta vittima: è un uomo di 84 anni. Sono 205 i casi confermati
    Notizie
    AGI

    A Bergamo la quarta vittima: è un uomo di 84 anni. Sono 205 i casi confermati

    I casi di coronavirus in Italia sono 205, comprendendo anche quattro decessi, l'ultimo questa mattina a Bergamo, e un guarito. Nel dettaglio regionale, abbiamo: 165 in Lombardia (con tre decessi), 22 in Veneto (con un decesso), 9 in Emilia Romagna, 3 in Piemonte, 3 in Trentino Alto Adige e 3 nel Lazio (con un guarito). Questi dati comprendono i 4 morti (3 in Lombardia e 1 in Veneto) e un guarito, il ricercatore dimesso dallo Spallanzani. Le ferrovie austriache hanno bloccato per alcune ore tutti i treni da e per l'Italia a causa della diffusione del coronavirus, dopo che un convoglio proveniente dall'Italia era stato fermato al confine al Brennero perché a bordo vi erano due persone con febbre alta e il sospetto che potesse trattarsi di casi di coronavirus. Poco prima della mezzanotte i treni hanno ripreso la marcia.Negli undici comuni focolaio "non sarà consentito l'ingresso e l'allontanamento salvo specifiche deroghe" ed "è stata disposta la sospensione delle attività lavorative, educative e degli eventi pubblici". Il governo ha adottato un decreto legge per contenere i focolai di contagio da coronavirus in Italia con l'isolamento dei comuni colpiti dall'infezione. Gli italiani che saranno interessati dalle misure varate dal governo saranno circa 50 mila.

  • Giancarlo Magalli e la lite con Adriana Volpe: “Spero che faremo pace”
    Notizie
    notizie.it

    Giancarlo Magalli e la lite con Adriana Volpe: “Spero che faremo pace”

    Finora tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe le cose non andavano affatto bene: la conduttrice accetterà la richiesta del collega?

  • Notizie
    AGI

    Oms in allerta: "Dobbiamo prepararci a una pandemia"

    L'epidemia di coronavirus ha causato finora 2.641 morti, sei dei quali in Italia. I casi di contagio accertati sono 79.436. "Dobbiamo prepararci per una potenziale pandemia", ha avvertito il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, che ha definito "profondamente preoccupanti" gli improvvisi aumenti dei casi in Italia, Iran e Corea del Sud.Cresce quindi l'allarme per la diffusione del virus fuori dal gigante asiatico: in Corea del Sud i casi sono 833 (231 annunciati oggi) con sette vittime; in Giappone, 838 casi se si contano i 691 sulla nave crociera, con quattro vittime. Le vittime in Iran sono ufficialmente 12, ma secondo un deputato di Qom (smentito dal governo) la città santa considerata origine del focolaio, i morti sono già 50. Intanto i primi casi di contagio si segnalano in Kuwait, Bahrein, Afghanistan, Iraq. In Cina comunque sei province hanno abbassato il livello di allerta (la scorsa settimana, ad un certo punto, erano tutte e 31 le amministrazioni al livello piu' alto)."Fuori dalla Cina vi sono 2074 casi di Covid-19, in 28 Paesi. I morti sono 23", ha affermato il direttore generale dell'Oms. "Dobbiamo prepararci per una potenziale pandemia". Quanto al tasso di mortalità da Covid-19 "è tra il 2%-4% a Wuhan, in Cina e lo 0,7% fuori Wuhan". "Per le persone con malattia lieve, il tempo di recupero è di circa due settimane, mentre le persone con malattia grave o critica guariscono entro 3-6 settimane", ha aggiunto Ghebreyesus. In Cina l'epidemia avrebbe toccato il piccoL'equipe medica dell'Organizzazione mondiale della sanità, che si è recata a Wuhan, focolaio cinese dell'epidemia del Covid-19, ha raggiunto una serie di conclusioni sulla trasmissibilità del coronavirus, sulla gravità del Covid-19 e sull'impatto delle misure adottate. "Hanno scoperto che l'epidemia Covid-19 ha raggiunto il picco tra il 23 gennaio e il 2 febbraio e da allora è in costante calo. Hanno scoperto che non vi sono stati cambiamenti significativi nel Dna del coronavirus", ha affermato il capo dell'Oms.Per Bruce Aylward, capo della delegazione "le misure adottate dalla Cina per contenere il coronavirus hanno probabilmente evitato centinaia di migliaia di altri casi di contagio". "Il mondo è in debito con voi, avete trascorso un periodo eccezionale e continuate a viverlo", ha aggiunto Aylward.

  • Meteo, torna il maltempo
    Notizie
    Adnkronos

    Meteo, torna il maltempo

    L’ultima settimana di febbraio partirà con un clima decisamente molto mite, proseguirà poi con l’arrivo di un impulso più freddo, ma che porterà tanto vento e terminerà con i preparativi dell’arrivo di un’intensa perturbazione. Il team del sito ilmeteo.it comunica che fino a martedì il tempo sarà piuttosto soleggiato al Centro-Sud e su alcuni settori del Nord. Le temperature oggi saliranno fino a sfiorare i 20°C su gran parte d’Italia (anche a Torino e Milano).  Domani le cose cominceranno a cambiare, quanto meno al Nord, con il ritorno delle nubi e delle nebbie, responsabili tra l’altro di un calo termico di 10°C al Nordovest, sarà sempre piuttosto soleggiato al Centro-Sud. Tra mercoledì e venerdì un impulso instabile proveniente dal Nord Atlantico accompagnerà alcuni fronti perturbati che interesseranno principalmente il Centro-Sud e solo parzialmente il Nord. Si assisterà ad un rinforzo dei venti, prima di Maestrale e poi di Libeccio che soffieranno fino a 80 km/h. Rovesci e qualche temporale interesseranno dapprima il Friuli Venezia Giulia e gli Appennini centrali (mercoledì), poi il Centro-Sud (tra giovedì e venerdì). La neve scenderà sui confini alpini fino in valle e sugli Appennini sopra i 900-1200 metri, a tratti copiosa. Il team del sito ilmeteo.it comunica inoltre che le temperature non subiranno particolari scossoni, se non fisiologici cali di qualche grado. Nel corso del weekend, infine, il tempo risulterà a tratti piovoso soltanto al Nord, in attesa dell’arrivo di un importante peggioramento del tempo previsto dal 2 marzo.

  • Ristorante Gente di Mare Milano: menu e prezzi del ristorante di pesce
    Notizie
    notizie.it

    Ristorante Gente di Mare Milano: menu e prezzi del ristorante di pesce

    Il ristorante Gente di Mare in Darsena è un ottimo posto per gustare pesce fresco ogni giorno nella città di Milano.

  • Atto sessuale e stupro, Harvey Weinstein dichiarato colpevole
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Atto sessuale e stupro, Harvey Weinstein dichiarato colpevole

    Harvey Weinstein è stato dichiarato colpevole per due capi di imputazione su cinque nel processo che lo vede imputato a New York per violenza sessuale e stupro.

  • Raphael Gualazzi: “Vi racconto la mia bella esperienza a Sanremo 2020”
    Notizie
    notizie.it

    Raphael Gualazzi: “Vi racconto la mia bella esperienza a Sanremo 2020”

    Nell’intervista esclusiva, Raphael Gualazzi ha parlato del nuovo album, dell’emozione sanremese e dell’adrenalina con cui suonerà nei teatri italiani.

  • New York, abbandona la figlia e la lascia morire di freddo
    Notizie
    Yahoo Notizie

    New York, abbandona la figlia e la lascia morire di freddo

    La 22enne ha lasciato la piccola, appena nata, su un terreno. La bimba è deceduta a causa del gelo.

  • Ford Forty-Nine, americana moderna alla vecchia maniera
    Notizie
    motor1

    Ford Forty-Nine, americana moderna alla vecchia maniera

    Ispirata al modello che segnò il nuovo passo del design automobilistico del dopoguerra aveva motore V8 di origine Jaguar

  • Lancia Stratos, all’asta una HF Stradale
    Notizie
    motor1

    Lancia Stratos, all’asta una HF Stradale

    Si parte da circa 4600.000 euro per un esemplare del 1975 con meno di 30.000 km e perfettamente restaurato

  • Carbonia, 40 enne accoltella il compagno per gelosia
    Notizie
    notizie.it

    Carbonia, 40 enne accoltella il compagno per gelosia

    Una 40enne di Carbonia ha accoltellato il compagno a causa di una discussione. Secondo le prime ricostruzioni il gesto sarebbe stato frutto di un episodio di gelosia.

  • Pannelli solari per le auto elettriche: gratis per sempre con Toyota
    Notizie
    Motori Magazine

    Pannelli solari per le auto elettriche: gratis per sempre con Toyota

    Pannelli solari, una brillante tecnologia sta arrivando anche nelle auto, per alimentare le elettriche con la luce del sole.Toyota c'è quasi.

  • Terremoto, scossa di magnitudo 4.4 vicino Cosenza
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Terremoto, scossa di magnitudo 4.4 vicino Cosenza

    Una scossa di terremoto, di magnitudo di 4.4, è stata avvertita alle 17.02 in provincia di Cosenza, a 2 chilometri da Rende. Lo segnala l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) su Twitter.

  • Notizie
    Askanews

    Coronavirus,de Magistris: tutti falsi allarmi, stufi sciacalaggi

    Su Fb: basta giocare sulla pelle delle persone solo per un click

  • Erasmus, uno dei più grandi progetti internazionali di istruzione e pace
    Notizie
    notizie.it

    Erasmus, uno dei più grandi progetti internazionali di istruzione e pace

    La professoressa Sofia Corradi risponde ad alcune domande in un'intervista a tema Erasmus, sua ideatrice e promotrice dal giorno zero. Storia degli ostacoli che ha dovuto affrontare per attivarlo definitivamente.

  • Notizie
    Askanews

    Germania, auto sulla folla: più di 30 feriti, alcuni gravi

    Secondo testimoni, il conducente ha accelerato

  • Finanza scopre e sequestra in Brianza un centro scommesse abusivo
    Notizie
    Askanews

    Finanza scopre e sequestra in Brianza un centro scommesse abusivo

    Militari Seregno: collegato a bookmaker estero non autorizzato