Ascari (M5s): commissione inchiesta per indagare su Bibbiano

Pol/Luc

Roma, 20 lug. (askanews) - "Dobbiamo essere uniti e andare fino in fondo. Da deputata del MoVimento 5 Stelle, cittadina e mamma ho partecipato stamattina alla manifestazione organizzata davanti al municipio di Bibbiano. Ho portato da rappresentante delle istituzioni e da madre la mia vicinanza a famiglie che hanno visto allontanarsi i figli e non riescono più a incontrarli senza spiegazioni soddisfacenti, alle associazioni e ai cittadini che si sono stretti intorno a loro per denunciare un sistema malato". È quanto scrive su Facebook la deputata del MoVimento 5 Stelle Stefania Ascari.

"Un sistema emerso in tutta la sua crudezza - continua - con l'inchiesta Angeli e demoni a Bibbiano, ma di cui non si conoscono ancora le dimensioni a livello nazionale. Ecco perché abbiamo richiesto una commissione parlamentare d'inchiesta per fare piena chiarezza. Vogliamo conoscere che fine hanno fatto questi bambini. Come stanno. Quanti sono. Perché sono stati sottratti alle famiglie. Per quanto tempo".

"Ho assistito alla simbolica posa delle scarpette bianche davanti al Comune e mi sono seduta per un minuto di silenzio in ricordo dei bambini. Infine, ho rilanciato un appello per non mollare. Il sistema è difficile da smantellare, ma dobbiamo restare uniti. Informatevi. Leggete. Parlatene. Andate nei comuni di tutta Italia. Venite a Roma a parlarne. Cercate di fare rete. La magistratura farà il suo corso. Non mollate", conclude Ascari su Facebook.