Ascensore precipita, 30enne muore schiacciato

webinfo@adnkronos.com

L'ascensore precipita e schiaccia un uomo. Un 30enne è morto a Manhattan nell'incidente che si è verificato ieri mattina, alle 8.30 locali. Samuel Charles Waisbren, riferisce l'emittente Abc, stava scendendo al piano terra del Manhattan Promenade sulla Third Avenue, quando un guasto ha provocato la tragedia. Secondo le ricostruzioni, il giovane stava uscendo dall'ascensore quando è rimasto intrappolato tra la cabina e il muro, morendo schiacciato. La polizia sta esaminando le immagine registrate dalle telecamere a circuito chiuso. Secondo le testimonianze di alcuni inquilini, altre persone sarebbero riuscite a uscire dall'ascensore prima del disastro.