'Ascolta il tuo cuore', Gemelli con Danacol per campagna prevenzione

featured 1647743
featured 1647743

Milano, 13 set. (Adnkronos Salute) – In occasione del Mese del cuore, che inizia il 16 settembre e termina il 15 ottobre, Danacol di Danone, in collaborazione con la Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs di Roma, presenta la nuova grande campagna comunicativa 'Ascolta il tuo cuore', mirata a sensibilizzare gli italiani sulla prevenzione dei rischi cardiovascolari, spronandoli a sottoporsi a controlli periodici del colesterolo e dello stato generale di salute. Ancora oggi, infatti, nel nostro Paese le malattie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte e il colesterolo è uno dei fattori di rischio più pericolosi poiché non dà sintomi. L'iniziativa, ideata e realizzata dall'agenzia creativa VMLY&R, presentata oggi a Milano all'Università Cattolica, vede un protagonista di eccezione, Elio, la cui voce si impone al ritmo calzante della musica – che prende spunto dal brano 'Listen to your heart' dei Roxette, trasformata con ironia – e lancia un importante messaggio: ascoltare il proprio cuore e controllare il colesterolo.

La scelta comunicativa della campagna Ascolta il tuo cuore di Danacol, che ha individuato nella simpatia di Elio la chiave per raggiungere più persone possibili, trattando in modo semplice ed efficace un argomento delicato come quello della salute, viene così esposta da Jordi Guitart Clermont, direttore marketing Danone Italia e Grecia: "Vogliamo sensibilizzare tutti sull'importanza di controllare il colesterolo, spiegando alle persone che devono ascoltare il proprio cuore. Per questo abbiamo voluto investire su una grande campagna, il cui messaggio è 'Danacol e il Policlinico Gemelli ti invitano a controllare il colesterolo'. E questo invito lo rendiamo concreto attraverso check-up gratuiti prima a Milano e poi a Roma. Per parlare a più persone possibili abbiamo pensato ad Elio, un personaggio amatissimo che sa parlare al cuore delle persone. Continueremo poi, come Danacol, con delle misurazioni gratuite in farmacia su tutto il territorio nazionale".

Durante il Mese del cuore, a Roma e a Milano sarà possibile quindi usufruire di check-up gratuiti effettuati da un team di medici coordinato da Francesco Landi, direttore Uoc Medicina interna geriatrica della Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs, docente di Medicina interna e Geriatria all'Università cattolica del Sacro Cuore, campus di Roma. Danacol proseguirà poi la sua campagna di prevenzione con misurazioni del colesterolo offerte nelle farmacie aderenti all'iniziativa sul territorio italiano.

"Le cinque precedenti edizioni del Mese del cuore – spiega Landi – ci hanno consentito di raccogliere tanti dati clinici sugli stili di vita della popolazione e sulla prevenzione. Oggi sappiamo che il colesterolo è uno dei principali fattori di rischio cardiovascolare e non viene controllo dagli italiani, in particolare nel periodo post Covid. Questa nuova edizione del Mese del cuore ci dà dunque l'opportunità di riaffermare l'importanza di un'adeguata prevenzione e di uno stile di vita sano, necessari per raggiungere una longevità di successo. Dai dati raccolti si conferma inoltre come l'aderenza a un regime alimentare basato sulla dieta mediterranea rappresenti una valida arma per combattere il colesterolo".

"Nelle precedenti edizioni del Mese del cuore sono state raccolte informazioni essenziali sugli stili di vita degli italiani e sulla loro prevenzione al rischio cardiovascolare grazie all'importante sinergia di medici e ricercatori di Gemelli e Università cattolica – afferma Marco Elefanti, direttore generale della Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs – Questi dati clinici hanno permesso la pubblicazione di importanti studi scientifici da cui emerge ancora una scarsa propensione della popolazione alla prevenzione e al controllo dei fattori di rischio della propria salute. La pandemia ha influito negativamente sulla tendenza degli italiani a condurre una vita sedentaria e ha amplificato questa disattenzione a adottare stili di vita salutari. Ecco che iniziative come questa hanno un ruolo sociale ancora più significativo nella promozione della salute pubblica".

Gli screening potranno essere prenotati sul sito e prevedono l'analisi dei 7 fattori di rischio cardiovascolare: la misurazione della pressione arteriosa, dei valori di glicemia e colesterolo, dell'indice di massa corporea, la valutazione dello stile di vita (ad esempio il fumo, la sedentarietà, eccetera), delle abitudini alimentari e di alcuni parametri di performance funzionale (come la forza muscolare). Al termine della visita ai partecipanti verrà rilasciata una scheda in cui saranno riportati i risultati delle valutazioni eseguite, corredati da consigli e raccomandazioni per un corretto stile di vita. Con l'obiettivo di stimolare gli italiani a ritornare a fare controlli per prendersi cura della propria salute cardiovascolare, l'iniziativa prevede inoltre la possibilità di fare test di autovalutazione del rischio sulla piattaforma www.danacol.it/ascolta-il-tuo-cuore.

"Avere un partner autorevole e di rilievo come il Gemelli ci onora e ci motiva nel seguire il comune obiettivo della lotta al colesterolo in eccesso e in generale ai rischi cardiovascolari", dichiara Fabrizio Gavelli, presidente e Ad Danone Italia e Grecia, che prosegue: "Noi di Danone, con il brand Danacol, comprendiamo quanto sia importante la consapevolezza di effettuare controlli per la propria salute ed è per questo che ci siamo impegnati con una grande campagna anticolesterolo scegliendo non un testimonial di prodotto, ma quello che oggi si definisce un 'Ambassador for a cause': l'unico e l'inimitabile Elio. Ascolta il tuo cuore è un invito a controllare il proprio stato di salute anche tramite i check-up e speriamo che la simpatia e l'energia di Elio ci aiutino a diffondere il più possibile questo messaggio fondamentale per fare prevenzione".

Le visite di screening si terranno a Milano presso la sede Danone, in via Farini 41, il 16 settembre dalle 14 alle 19.30, il 17 settembre dalle 9 alle 13, il 23 settembre dalle 14 alle 19.30 e il 24 settembre dalle 9 alle 13. A Roma presso la sede del Policlinico Gemelli, in via della Pineta Sacchetti 217, il 30 settembre dalle 14 alle 19, il primo ottobre dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, il 7 ottobre dalle 14 alle 19, l'8 ottobre dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. A Roma si terranno anche durante la Longevity Run il 14 e 15 ottobre.