Ashley Graham: "Le smagliature mi fanno sentire un supereroe. Rappresentano ciò che ha cambiato la mia vita"

·2 minuto per la lettura
(Photo: Instagram/Ashley Graham)
(Photo: Instagram/Ashley Graham)

“Quando guardo le mie nuove smagliature e i cambiamenti che il mio corpo ha subito, penso che, come donne, siamo tutte supereroi”. Ashley Graham a gennaio ha dato alla luce il suo primogenito, Isaac. La top model 32enne ha raccontato su Instagram aspetti intimi della gravidanza, postando scatti senza filtri per celebrare il fisico post partum.

“È così bello poter partorire, me ne sono resa conto solo dopo”; ha raccontato in un’intervista a Elle, “Prima della gravidanza ho sempre sperato che le donne potessero imparare ad amare il proprio fisico nei suoi cambiamenti. Dopo esser rimasta incinta ho dovuto riformulare il rapporto con il mio corpo. Quando ho visto comparire le smagliature sullo stomaco all’inizio ero devastata. Poi ho incontrato Isaac e ho capito che quella non erano solo ferite di battaglia. Rappresentano ciò che ha cambiato la mia vita per sempre, e intendo celebrarle”.

Per questo la modella ha scelto postare una foto in costume sul suo profilo social, nella quale le smagliature della gravidanza sono ben visibili: “Ho lasciato che l’industria della moda prendesse il controllo del mio corpo per troppi anni. Ora ne ho abbastanza e ho intenzione di fare ciò che voglio. Ci vuole davvero un duro lavoro”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli