ASI ancora in piazza

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

C'era anche ASI, in piazza, per difendere i diritti dello sport. Varie le Asd e Ssd coordinate dai nostri dirigenti nazionali, che sono arrivate fino alle porte del Parlamento, in Piazza Montecitorio a Roma a gridare il diritto a riprendere le proprie attività. Una piazza forse troppo piccola per una manifestazione del genere che oltre lo sport ospitava anche tante altre categorie. Purtroppo si è assistito ad alcuni momenti di tensione presto rientrati.

"Soddisfazione da parte nostra per le associazioni ASI presenti, sia provenienti da Roma che da tutta Italia. La speranza è che questo sacrificio, da parte di tutte queste persone, possa servire ad aprire gli occhi alle Istituzioni", hanno spiegato Giancarlo Carosella e Fabio Caiazzo, tra i dirigenti ASI presenti.

Leggi la news sul sito Asi