Asi con Run for Sla in visita dal Papa: "L'ora più buia è quella che precede l'aurora"

·1 minuto per la lettura

“L’ora più buia della notte è quella che precede l’aurora”: con queste parole il Papa ha accolto la delegazione della Run for Sla in udienza privata in Vaticano. La corsa a tappe quest’anno non si disputerà a causa del Covid. Una delegazione Asi, patrocinatore e presente anche nel comitato organizzatore della manifestazione, ha donato a Papa Francesco il gagliardetto dell’Ente. “Anche lo Sport di Base, come tutto il Paese, sta faticosamente uscendo da questa notte buia”, ha detto al Santo Padre, Bruno Campanile, Vicepresidente di Asi, presente insieme con il Consigliere Nazionale Davide Magnabosco.