Asia Valente, tampone non valido in Croazia: “Sono entrata lo stesso perché famosa”

·1 minuto per la lettura
asia valente
asia valente

A scatenare le ultime polemiche ci ha pensato Asia Valente, popolare influencer nonché ex inquilina della casa del Grande Fratello Vip. La giovane modella, con un seguito di oltre un milione e duecentomila follower su Instagram, è infatti andata in Croazia per un viaggio di piacere, ma l’evento ha acceso un forte dibattito. Dopo un particolare retroscena, Asia avrebbe difatti risolto un problema non da poco grazie alla sua popolarità, come da lei sostenuto.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Asia Valente entra in Croazia perché famosa

Nel video pubblicato tra le sue Ig Stories, l’ex gieffina ha dunque raccontato di avere aggirato la normativa anticovid per gli ingressi in Croazia solo per merito della sua celebrità. Raccontando di essere rimasta ferma per due ore perché il tampone non andava bene, Asia avrebbe poi mostrato chi era e quanti follower la seguono. “Ci hanno creduto e ci hanno lasciato andare”, ha raccontato la Valente sui social, non senza celare una certa soddisfazione.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il suo racconto ha chiaramente innestato una grossa polemica, dando ancor più visibilità all’influencer. Non nuova a colpi di testa, già in passato Asia Valente ha infatti approfittato di tormentoni mediatici allo scopo di ottenere un facile ritorno in termini di riconoscibilità. Che sia stato così anche questa volta?