Asl toglie guardia medica: Comune fa ordinanza "Vietato ammalarsi"

·1 minuto per la lettura
Getty
Getty

"Ordine" ai cittadini "di porre in essere ogni attenzione al fine di evitare di avere necessità del medico". E' il contenuto dell'inedita e provocatoria ordinanza che "vieta di ammalarsi" firmata ieri da Carlotta Opizzi, sindaco di Ferriere, piccolo comune appenninico dell'alta Valnure, nel Piacentino.

Nel comune di Ferriere e in quello di Ottone, in alta Valtrebbia, l'Ausl ha infatti recentemente tolto il servizio di guardia medica. A riferirlo è il quotidiano Libertà, che ha raccontato della battaglia che i sindaci dei due comuni stanno sostenendo con l'azienda sanitaria per riavere il presidio. 

GUARDA ANCHE: Fedez dal medico: “Dottore non mi fa la fattura?”

Intanto la raccolta di firme online su Change.org per chiedere che venga ripristinato il servizio ha raggiunto in pochi giorni le 3.670 adesioni.

GUARDA ANCHE: Direttore Australian Open: "Djokovic spieghi l'esenzione"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli