Tentata rapina lungo la A16: gruppo di banditi incendia due auto

·1 minuto per la lettura
Assalto a blindato sulla A16
Assalto a blindato sulla A16

Paura in Puglia, dove un gruppo di banditi ha incendiato due auto lungo l’autostrada A16 Napoli-Canosa per tentare un assalto ad un furgone blindato. Sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine.

Assalto a blindato in Puglia

I fatti hanno avuto luogo all’altezza del chilometro 154 all’alba di martedì 7 settembre 2021. Dopo che i banditi, allo scopo di rapinare un furgone, hanno dato alle fiamme due vetture, sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i Vigili del fuoco, i soccorsi meccanici e il personale della Direzione di Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia. Nel tratto interessato è stato registrato 1 Km di coda verso Canosa e agli automobilisti diretti da Napoli verso Canosa è stata consigliato di uscire a Candela, percorre la SP95 e rientrare in A16 a Cerignola Ovest.

Assalto a blindato sulla A16: indagini in corso

Per ricostruire l’accaduto e rimuovere le carcasse, le autorità hanno chiuso al traffico il tratto tra Candela e Cerignola Ovest in direzione Canosa. Una volta effettuati i rilievi e bonificata l’area, intorno alle 7:15, l’area è stata riaperta e il traffico è tornato scorrevole su tutte le corsie.

Sono ancora in corso le indagini per risalire agli autori dell’incendio e della tentata rapina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli