Assegnata la scorta alla senatrice a vita Liliana Segre

Alp

Milano, 7 nov. (askanews) - Il Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica di Milano, presieduto dal prefetto Renato Saccone, ha disposto di assegnare una tutela a Liliana Segre. D'ora in poi dunque, la senatrice a vita sarà accompagnata dai carabinieri durante i suoi spostamenti. La notizia è stata diffusa questa mattina da alcuni quotidiani.

Segre, che nel 1944 fu deportata nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, è da tempo bersaglio di minacce che negli ultimi mesi si sono fatte sempre più violente.