Assessore leghista spara e uccide straniero a Voghera, l'intervento di Salvini sull'accaduto

Un uomo di origini marocchine di 39 anni di nome Youns El Boussettaoui è stato ucciso da un colpo di pistola durante una lite. Al momento la dinamica dell’accaduto non è stata ancora accertata . E’ certo però che ad esplodere il proiettile mortale è stato l’assessore leghista alla Sicurezza e all’Immigrazione del comune di Voghera, Massimo Adriatici. Sulla vicenda interviene prontamente il leader della Lega Matteo Salvini, ecco cosa dice.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli