Assicurazione auto, a Napoli può costare il 151% in più che a Milano

La città dove costa di più assicurare l’auto? Prato. Belluno, invece, è quella più economica

La città dove costa di più assicurare l’auto? Prato. Belluno, invece, è quella più economica. Palermo è seconda, fra le grandi città più care. A parità di profilo, una prima classe a Napoli può costare il 151% in più che a Milano.

I dati

I numeri sono quelli di un’indagine di Facile .it, su un campione di oltre 14mila preventivi di rinnovo RC auto compilati da profilo in prima classe di merito nel primo trimestre 2019 attraverso il sito, e relative migliori offerte medie disponibili online. Le quotazioni sono state calcolate con i seguenti parametri: automobilista con prima classe di merito, età media 40 anni, valore medio del veicolo 10mila euro, uomo, senza guida esclusiva.

Dove si paga di più l’Rc Auto

Con 598,55 euro, Prato è la provincia italiana con il prezzo più alto per assicurare un’auto, nonostante il guidatore sia in prima classe. Al secondo posto Caserta (595,93 euro) e poi Napoli (580, 62 euro). Tra le province più virtuose, e quindi con il premio più basso, svetta Belluno con appena 168,43 euro, Aosta (184,18 euro) e poi Vercelli (192,90 euro).

I fattori che entrano in gioco

Il premio da pagare non si basa solo sulla classe di merito ma “è determinato da diversi fattori”, spiega Diego Palano, responsabili del portale Facile .it. “La classe di merito è uno, ma non l’unico. Bisogna anche considerare che le compagnie assicurative possono applicare tabelle di sconto diverse e cercare di premiare maggiormente i clienti che, pur residenti in aree con alti tassi di sinistrosità media, si comportano in maniera irreprensibile. A conti fatti, gli sconti ottenibili da chi è in prima classe di merito in quelle province sono superiori rispetto a quelli ottenibili in aree diverse del Paese”.