Assistal, Carlini confermato alla presidenza per il prossimo biennio

Redazione
·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - L'Assemblea dei Soci ASSISTAL, l'Associazione Nazionale Costruttori di Impianti, dei Servizi di Efficienza Energetica - ESCo e Facility Management, aderente a Confindustria, riunitasi in videoconferenza ha confermato Angelo Carlini alla Presidenza per il prossimo biennio.

"Ringrazio tutti i Soci - ha detto il presidente Angelo Carlini - che hanno rinnovato la fiducia nel mio mandato, di cui sono onorato. L'Assemblea ha compiuto una scelta nel segno della continuità, consapevoli delle sfide che ci attendono in un momento storico molto delicato. Il mio impegno, insieme a quello del Consiglio Direttivo, sarà di proseguire e rafforzare il percorso di rinnovamento intrapreso negli ultimi anni. Con maggiore forza e determinazione porteremo avanti le istanze della base associativa di ASSISTAL con l'obiettivo di consolidare la rappresentanza del settore nelle relazioni istituzionali e nei confronti degli stakeholder".

"Ci ritroviamo ad operare - ha concluso Carlini - in un contesto economico e sociale inedito, per le criticità imposte dalla pandemia Covid, ma anche per l'unicità delle opportunità che arriveranno dal Recovery Plan. L'efficacia del Piano richiede una strategia organica e sistemica che passa attraverso l'attuazione di riforme importanti che riguardano la Giustizia, il Lavoro, il Fisco e la Pubblica Amministrazione. Un primo passo significativo e coerente con le prospettive europee sarebbe quello di procedere alla stabilizzazione dell'Ecobonus e del Superbonus perché tali misure, associate alla modalità della cessione del credito e dello sconto in fattura, ci permettono di far ripartire i cantieri rilanciando in modo concreto l'economia italiana, provata dall'emergenza Covid".

(ITALPRESS).

sat/com