Assiteca, assemblea soci approva bilancio e via libera a nuovo cda

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Si è riunita ieri in prima convocazione, sotto la presidenza di Luciano Lucca, l'assemblea ordinaria degli azionisti di Assiteca spa, il più grande broker assicurativo italiano quotato all’Aim di Borsa Italiana.

Il bilancio di esercizio della capogruppo Assiteca Spa al 30 giugno 2020 presenta ricavi lordi pari a 54,3 milioni di euro e ricavi netti di 49,3 milioni di euro. L’Ebitda, pari a 10,2 milioni di euro, rappresenta il 20,7% dei ricavi netti. La società chiude con un utile netto di 4,9 milioni di euro. Il bilancio consolidato al 30 giugno 2020 registra ricavi lordi per 80,5 milioni di euro (+14% rispetto all’esercizio 2020), ricavi netti pari a 72,4 milioni di euro ed Ebitda pari a 15,1 milioni di euro (20,9% di marginalità sui ricavi netti). Il Gruppo chiude con un utile netto di 5,5 milioni di euro.

Con l'approvazione del Bilancio giunge a termine il mandato dell'attuale Consiglio di amministrazione. L'assemblea ha deliberato la nomina del nuovo consiglio di amministrazione, formato da 13 membri di cui 2 indipendenti, che rimarrà in carica per un esercizio fino all'approvazione del Bilancio al 30 giugno 2021, nelle persone di: Luciano Lucca, confermato in qualità di presidente, Filippo Binasco, confermato vicepresidente, i consiglieri Gabriele Giacoma, Piero Avanzino, Nicola Girelli, Carlo Orlandi, Alessio Dufour, Emanuele Cordero di Vonzo, Carlo Vigliano, Roberto Francesco Quagliuolo, Luca Bucelli e, in qualità di consiglieri indipendenti, Jody Vender e Ignazio Rocco di Torrepadula.