Asterix e Obelix sconfitti dal coronavirus, saltano riprese film

vgp

Roma, 18 feb. (askanews) - Il nuovo film tratto dalla saga di Astérix e Obélix è destinato a saltare: le riprese in Cina dell'"Impero di Mezzo" per la regia di Guillaume Canet sono state annullate a causa dell'epidemia del Coronavirus secondo quanto riferisce la rivista Closer.

Il film doveva essere girato in primavera e l'uscita era prevista per l'anno prossimo. Nella vicenda si narra la storia della figlia unica dell'imperatore cinese Xan Xuandi che per fuggire a un principe malvagio trova rifugio in Gallia nel villaggio di Asterix e Obelix.