Asti-Cuneo, Conte: ritardo non è dovuto a ritrosia governo

Prs

Torino, 22 ott. (askanews) - "Speriamo che l'Asti-Cuneo sia sbloccata al più presto. E' una priorità del nostro governo. Sul completamento dell'Asti-Cuneo ci ha messo la faccia". Così il premier Giuseppe Conte a Torino, a margine dell'incontro in Comune sull'area complessa di crisi.

"C'è un ritardo - ha ammesso Conte - per un problema tecnico che non coinvolge il governo italiano. E' venuta fuori una perplessita' dalla Commissione europea: c'e' il sospetto che i fondi siano un aiuto di stato. Non è una nostra ritrosia o titubanza".