Astorre (Pd Lazio): daspo social a hater di Monica Cirinna'

Bet

Roma, 21 ott. (askanews) - "L'odio che ha colpito Monica Cirinnà è l'ennesima follia social che non va sottovalutata, né archiviata con la consueta superficialità di un fenomeno che ci sta travolgendo".Lo scrive in un comunicato il segretario del Pd Lazio, Bruno Astorre. "L'hater che offende merita un Daspo social a vita e chi che ha voluto colpire la senatrice Cirinnà, è evidente che non conosce Monica, la sua corazza e il suo spessore. A lei - conclude Astorre - il nostro abbraccio, a lui un cartellino rosso di vergogna".