Astra Sports Tourer, la prima station plug-in Opel

·2 minuto per la lettura

Opel ha presentato questa mattina la versione station wagon della nuova Astra. La Sports Tourer sarà disponibile in due versioni plug-in fin dall’inizio delle vendite e sarà quindi la prima station elettrificata Opel. L'Astra Sports Tourer misura 4.642 x 1.860 x 1.480 mm e con un’altezza della soglia di carico di circa 600 mm rafforza ulteriormente la reputazione di Opel nel settore delle SW e dimostra la tipica capacità del Marchio di realizzare architetture efficienti. Nonostante il passo di 2.732 mm più lungo di 70 mm rispetto al modello precedente, e superiore di 57 mm nei confronti della cinque porte, la Sports Tourer è più corta di 60 mm rispetto al modello che va a sostituire, grazie a uno sbalzo anteriore particolarmente ridotto. Il bagagliaio offre un volume superiore ai 608 litri con i sedili posteriori in posizione e arriva a 1.634l abbattendoli. Quando i sedili posteriori abbattibili separatamente (di serie in configurazione 40:20:40) sono abbassati, il piano di carico risulta completamente piatto.

Anche con la batteria agli ioni di litio posizionata sotto il pianale, le versioni plug-in offrono un volume di carico rispettabile: da 548 a 1.574 litri. La nuova Sports Tourer si distingue anche per le moderne tecnologie; tra i numerosi sistemi spicca l’ultima evoluzione dei fari attivi Intelli-Lux LED Pixel derivata da Insignia e Grandland, le ammiraglie del Marchio. Tipicamente Opel è anche il comfort dei sedili. Quelli anteriori, sviluppati in azienda, si distinguono per l’elevato numero di regolazioni, dall’inclinazione elettrica dello schienale al sostegno lombare elettropneumatico. Nella versione in pelle Nappa offrono anche le funzioni di ventilazione e massaggio lato guidatore e il riscaldamento dei sedili posteriori e anteriori. Chi guida è supportato da sistemi di assistenza all’avanguardia (in opzione): dall'Head Up Display al sistema di assistenza semiautomatico Intelli-Drive 2.0. Il sistema di rilevamento delle mani sul volante garantisce che il guidatore sia sempre attento alla guida.

Oltre alla trazione elettrica, la nuova Astra Sports Tourer sarà disponibile con motori benzina e Diesel efficienti. La potenza va da 110 a 130 CV nelle versioni benzina e Diesel e arriva a 225 cavalli nelle versioni plug-in hybrid. Il cambio manuale a sei velocità è disponibile di serie in abbinamento ai motori benzina e Diesel, mentre l'automatico a otto rapporti (elettrificato sulle versioni plug-in) è in opzione sui propulsori più potenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli