AstraZeneca, ancora sospeso uso vaccino in Danimarca

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Vaccino anti-covid di AstraZeneca ancora sospeso in Danimarca , nonostante il nuovo via libera dato ieri dall'Ema che ha confermato che il farmaco anglo-svedese è “efficace e sicuro”. Soren Brostrom, a capo dell’Autorità sanitaria danese, in conferenza stampa che le somministrazioni non riprenderanno, almeno per un'altra settimana, perché “serve più tempo” per verificare se il vaccino sia connesso a gravi rischi di trombosi.

“Come parte del nostro monitoraggio – ha aggiunto – ovviamente analizzeremo anche gli altri due vaccini disponibili in Danimarca”. Il Paese ha sospeso l'uso del vaccino AstraZeneca per 14 giorni l’11 marzo, in seguito alla morte di una donna di 60 anni a cui era stata somministrata la prima dose.

Tanja Erichsen, dell'Agenzia danese del farmaco, ha affermato che sono stati segnalati casi di effetti collaterali sia negli uomini che nelle donne. In totale, sono più di 140 mila le persone in Danimarca che sono state vaccinate con AstraZeneca.