Astrazeneca chiede a Fda l'ok per l'uso degli anticorpi per prevenire il Covid

·1 minuto per la lettura

AGI - Il gruppo farmaceutico anglo-svedese AstraZeneca ha chiesto alla Food and drug administration Usa di autorizzare l'uso di emergenza di un suo primo trattamento a base di anticorpi per prevenire il Covid sintomatico in persone che non hanno una risposta immunitaria al vaccino.

La terapia, che si chiama AZD7442, sarebbe la prima combinazione anticorpale ad azione prolungata a ricevere l'ok per l'uso in emergenza. 

Secondi i trial clinici, riferisce Associated Press, AZD7442 riduce il rischio di sviluppare il Covid sintomatico del 77%.

"Soggetti vulnerabili come gli immunocompressi spesso non sono capaci di sviluppare una risposta immunitaria al vaccino e continuano a essere a rischio", spiega in una nota Mene Pangalos, vice presidente di AstraZeneca per la ricerca farmaceutica.

"Con questa prima richiesta di autorizzazione siamo ancora più vicini alla possibilità di offrire un'altra opzione di protezione contro il Covid oltre ai vaccini", aggiunge Pangalos.


 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli