AstraZeneca non obbligata a fornire vaccini a Ue da tutti i siti - avvocato

Logo AstraZeneca riflesso nella goccia che fuoriesce dall'ago di una siringa

BRUXELLES (Reuters) - Un avvocato che rappresenta AstraZeneca nella causa legale avviata dall'Unione europea ha detto durante un'udienza che il contratto di fornitura di vaccini anticovid non includeva l'obbligo di fornire il siero da tutti gli impianti produttivi.

Durante la prima udienza su caso, un avvocato che rappresenta la Ue ha detto stamattina che Bruxelles sta richiedendo consegne immediate da tutte le fabbriche elencate nel contratto, comprese quelle nel Regno Unito.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)