AstraZeneca, Rasi (ex Ema): "E' un buon vaccino gestito male"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il vaccino anti-Covid AstraZeneca "meritava una casa farmaceutica migliore di AstraZeneca perché è un buon vaccino gestito male, gestito male dall'azienda, gestito male dalle autorità, gestito male in tutti i sensi. E questo è un peccato, perché il vaccino è molto migliore della sua comunicazione e dei suoi produttori che si sono dimostrati davvero poco professionali". Così Guido Rasi, ex direttore esecutivo dell'Ema e docente di Microbiologia all'università di Roma Tor Vergata di Roma, ospite di Agorà su Raitre.

Dietro agli attacchi al vaccino AstraZeneca ci sono scelte politiche o geopolitiche di mercato? "Lo avevo ipotizzato anch'io ma vedendo come sono andate le cose, alla guerra commerciale credo poco, piuttosto penso che siamo di fronte a una manica di dilettanti emotivi che non si rendono conto che siamo in una pandemia, anche perché dal punto di vista della produzione, c'è gloria per tutti: bisogna vaccinare 7 miliardi di persone e siamo lontani, non c'è un problema di competizione quindi", ha sottolineato.