AstraZeneca, Rezza: chi si è vaccinato, stia tranquillo

·1 minuto per la lettura
AstraZeneca, Rezza: chi si è vaccinato, stia tranquillo
AstraZeneca, Rezza: chi si è vaccinato, stia tranquillo

Milano, 12 mar. (askanews) – Non è il caso di generare allarme generalizzato perchè bisogna indagare sul nesso di causalità che per ora non è stato dimostrato. Chi si è vaccinato con AstraZeneca deve stare tranquillo. Lo ha detto il direttore generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza, nel punto stampa sulla situazione epidemiologica. Il lotto in questione, ha spiegato, conteneva 560mila dosi, 250mila destinate all’Italia, le altre a 7 Paesi europei.

“E’ chiaro – ha detto Rezza – che la campagna vaccinale va avanti anzi, la dobbiamo intensificare. Ma al tempo stesso questi epsodi non vanno assolutamente sottovasutati. Giusto sequestrare il lotto, inviare gli ispettori, forse anche domani, per verificare il rispetto di tutte le procedure. L’Iss farà i dovuti controlli sulla qualità delle fiale – ci vorrà qualche giorno – perchè qualsiasi caso, se pur raro, va preso con la dovuta serietà e il necessario rigore”.