AstraZeneca, stop definitivo in Norvegia. Sospeso J&J

·1 minuto per la lettura

La Norvegia rinuncia al vaccino anti covid di AstraZeneca e sospende quello di Johnson & Johnson. Il primo ministro Erna Solberg ha annunciato la rinuncia definitiva all'uso di AstraZeneca nella sua campagna vaccinale contro il coronavirus sulla base delle raccomandazioni degli esperti dell'Istituto norvegese di pubblica salute (Fhi), favorevoli ad escludere dalla campagna il prodotto anglo-svedese e anche quello di Johnson&Johnson a causa di rari gravi effetti collaterali.

La Norvegia ha sospeso l'uso di AstraZeneca l'11 marzo in via precauzionale, dopo che 138.000 persone avevano ricevuto una prima dose. Per quanto riguarda Johnson & Johnson, l'uso rimane sospeso ma il prodotto non è stato al momento escluso dalla campagna vaccinale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli