Astronauti Esa e Nasa a Lanzarote per la missione “Pangea”

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Lanzarote, 10 nov. (askanews) - Lunedì 15 novembre 2021, l'Agenzia spaziale europea (Esa) presenterà alla stampa, dall'isola di Lanzarote, nell'arcipelago delle Canarie in Spagna, i dettagli della nuova missione geologica "Pangea".

Un team di astronauti, ingegneri e geologi europei e americani imparerà, in uno dei territori vulcanici più importanti d'Europa, come esplorare al meglio la Luna e Marte.

I partecipanti a questa edizione "Pangea" sono l'astronauta danese dell'Esa, Andreas Mogensen, l'ingegnere dell'ESA, Robin Eccleston e l'astronauta americana della NASA Kathleen Rubins, già selezionata per far parte del gruppo di astronauti che andrà sulla Luna nell'ambito delle missioni Artemis, dove la ricerca sulla geologia lunare sarà cruciale.

Non è un caso che per le missioni Pangea venga scelto l'arido e suggestivo territorio di Lanzarote, dove le colate laviche causate delle eruzioni, i tunnel di lava e i coni vulcanici creano un paesaggio che ricorda molto le vaste pianure dei mari lunari e alcune regioni di Marte.

Il progetto "Pangea" prende il nome dall'antico supercontinente terrestre e intende preparare gli astronauti proprio alle spedizioni su altri corpi celesti, a partire dalla Luna e da Marte. I partecipanti acquisiscono abilità e conoscenze, sia sul campo sia in classe, per diventare efficienti esploratori planetari.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli