AstroSamantha: perché lascio l'Aeronautica ma tornerò nello spazio -3-

Gtu

Roma, 2 gen. (askanews) - Infine motiva così il suo congedo dall'Aeronautica, al punto "4) semplicemente ho avuto occasione di esprimere alla Forza armata, nelle sedi appropriate, il mio disaccordo riguardo ad alcune situazioni e, contestualmente, ho ritenuto per coerenza e per mia serenità di congedarmi. In schiettezza e reciproca cordialità, senza alcuna polemica. Speravo anche con discrezione, ma su questo nulla ho potuto".

Cristoforetti poi sottolinea che "la formazione di pilota militare è un'ottima strada, seppur certamente non l'unica, per prepararsi a fare l'astronauta", e "in vista di una nuova selezione astronauti prevista entro un paio di anni, mi auguro che tanti e tante giovani ufficiali vogliano partecipare e a loro va il mio 'in bocca al lupo'".

Poi i saluti agli ex colleghi: "Alle tante amiche e ai tanti amici che vestono l'uniforme azzurra, il mio affetto. A tutte le donne e a tutti gli uomini dell'Aeronautica militare e di tutte le Forze armate il mio grazie, da cittadina italiana, per il servizio che prestano al Paese". "Sono stata orgogliosa - chiude - di essere una vostra collega".