Atletica: cross, domani la 5 Mulini con Faniel e i big africani (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Nella prova femminile ci sarà anche l’etiope Tsehay Gemechu, fresca vincitrice dell’altra grande classica del cross, il Campaccio. Ventidue anni, quarto posto mondiale a Doha 2019 nella specialità dei 5000 metri, cerca il bis a distanza di una settimana e raccoglie la sfida di altre quotate atlete africane come la campionessa del mondo under 20 Beatrice Chebet (Kenya), dell’altra etiope che nella rassegna iridata juniores del cross fu argento Alemitu Tariku, della keniana Sheila Chelangat e della burundiana Francine Niyomukunzi (Atl. Castello), prima classificata ai Societari a Campi Bisenzio.

La gara donne (6,2 km), dalle 12.40, vedrà la presenza della maratoneta azzurra Giovanna Epis (Carabinieri), in possesso dello standard per le Olimpiadi di Tokyo (2h28:03 a Reggio Emilia nello scorso dicembre) e in azione nei cross per prepararsi alle prove su strada. Annunciate anche la campionessa italiana del cross corto Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano), la terza della campestre tricolore Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina), la vincitrice del “corto” al Campaccio Micol Majori (Pro Sesto Atl.) e Giovanna Selva (Sport Project Vco), ottava a San Giorgio su Legnano domenica scorsa.