Atletica: Kipchoge punta al terzo titolo olimpico nella maratona a Parigi 2024, 'non vedo l'ora'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Nairobi, 13 gen. (Adnkronos) – Il due volte campione olimpico e detentore del record mondiale della maratona, Eliud Kipchoge ha confermato che cercherà di conquistare un terzo titolo senza precedenti, ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. "Ho ancora qualcosa che mi ribolle nello stomaco, ecco perché non vedo l'ora", ha detto Kipchoge, che ha vinto i titoli di Rio 2016 e Tokyo 2020, durante una conferenza stampa virtuale. A Tokyo 2020, con ben due ore otto minuti e 38 secondi, il 37enne è diventato solo il terzo uomo a vincere medaglie d'oro in due maratone olimpiche consecutive, consolidando la sua eredità tra i più grandi della corsa sulla distanza. Ora sta cercando di porre fine alla sua carriera cementando la sua eredità di leggenda olimpica. "La mia motivazione principale è quella di ispirare il mondo intero e il secondo è l'amore per lo sport", ha detto Kipchoge che è stato il primo uomo a rompere la barriera delle due ore in una maratona in un evento speciale chiamato "INEOS 1:59 Challenge" a Vienna ad ottobre 2019, quando ha segnato 1:59:40 al suo secondo tentativo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli