Atletica: Tamberi a Leverkusen, 'Tokyo è già iniziata'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 giu. (Adnkronos) – "Sono rimaste tre gare quindi non si può più parlare di preparazione per Tokyo, perché in realtà Tokyo già è iniziata". Queste le parole di Gianmarco Tamberi, primatista italiano nel salto in alto, al True Athletes Classic, di Leverkusen, in Germania.

"L’obiettivo è fare più salti possibili tecnicamente bene eseguiti -prosegue Tamberi- cosi da arrivare a misure alte con automatismi più consolidati, e potermi concentrare sul saltare l’asticella invece che sugli aspetti tecnici. In queste tre gare, la prima in Germania, poi in Ungheria a Szekesfehervar il 6 luglio e a Montecarlo il 9 luglio, voglio assolutamente mantenere una media molto alta con l’obiettivo di avere un picco importante in almeno una delle tre".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli