Atletico Madrid-Liverpool 1-0: Subito Saul, l'andata è di Simeone

Una gara deludente quella tra Atletico Madrid e Liverpool, che ha visto il team spagnolo battere i Campioni d'Europa di misura.

Un Liverpool deludente a Madrid, un Atletico vincente con il minimo sforzo. Di misura. Tutto ancora in ballo per la qualificazione tra i Campioni d'Europa, sconfitti per 1-0 al Wanda Metropolitano e per i padroni di casa che andranno in Inghilterra con maggiore fiducia.

Una gara equilibrata e decisamente deludente quella andata in scena a Madrid, squadre bloccate a centrocampo e senza grosse emozioni, nonostante un avvio folgorante dei padroni di casa. Pronti via, destro di Saul in corsa in area di rigore e vantaggio che sembrava lasciar presagire una gara spettacolare.

Invece niente di tutto questo, Oblak non ha dovuto compiere nemmeno una parata, davanti ad un Liverpool probabilmente mai così ingabbiato in stagione, nonostante una Champions che non riflette di certo i dati monstre e da record ottenuti fin qui in Premier League.

Sopratutto sulle corsie esterne gran lavoro sulla linea di fondo per la difesa dell'Atletico, perfettamente coesa per evitare problemi provenienti dalla fasce. Origi e Vitolo, in campo nella ripresa alla pari di Llorente, non hanno cambiato l'inerzia del match, scivolata verso l'1-0 per tutta la ripresa.

Squadre troppo imprecise, quasi impaurite e non conscie di dover nuovamente riaffrontare l'Europa dopo mesi di attesa. Al ritorno, probabilmente, si vedrà una gara ben diversa.

IL TABELLINO

ATLETICO MADRID-LIVERPOOL 1-0

MARCATORI: 4' Saul

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Savic, Felipe, Renan Lodi; Koke, Thomas, Saul, Lemar (45' Llorente); Correa (77' Diego Costa), Morata (70' Vitolo)

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, J. Gomez, Van Dijk, Robertson; Henderson (81' Milner), Fabinho, Wijnaldum; Salah (72' Oxlade-Chamberlain), Firmino, Mané (45' Origi)

Arbitro: Marciniak

Ammoniti: Gomez (L), Correa (A), Manè (L)

Espulsi: -